Ciò che sposti…Ha lasciato il segno!

Spesso i ragazzi, gli studenti appaiono al corpo docenti come dei punti, come delle pietre da evitare, dei macigni da spostare e portare da un anno scolastico all’altro, una sorta di fardello che appesantisce la dimensione anche più personale dell’insegnante arrivando a fargli vivere la Sua professione come una punizione. Difficile spiegare quanto l’insegnamento sia invece Vocazione ed in quanto tale totale dedizione che merita una paziente attenzione tipica del migliore Artigiano (del migliore Maestro per chi si professa credente) che si sente al servizio di un’opera d’arte “in divenire”.

La scuola

Lo insegna la pedagogia che ciascuno diviene ciò che è, lo dicono quegli sguardi persi, sognanti, distratti, preoccupati e Vivi che quel “patrimonio umano” volgarmente chiamato gruppo classe diventa “luogo teologico” in cui sperimentare la Bellezza che sta non dietro ma dentro ciascun studente quanto un Insegnante lo intende come un diamante. Come sono indescrivibilmente unici quei diamanti che hanno tutto il loro valore nell’essere plurisfaccettati, tipicamente imperfetti e proprio per questo massimamente deboli ed al contempo lucenti. Li guardo così i miei studenti e le mie studentesse quando ora dopo ora di lezione li chiamo per nome e cerco di ridestarli a quella consapevolezza di protagonismo che sta dietro la loro Storia.

 Hanno bisogno di storie, di testimonianze, di sentirsi ascoltati quando dichiarano tra l’istantaneità di un selfie e l’immediatezza di un commento virtuale la loro nostalgia di presente perché già proiettati nel futuro. Elogiare la lentezza per rifiatare, per osservare e lasciarsi meravigliare e solo così comprendere dove si è, dove si vuole andare affinché almeno “un vento” nelle loro esistenza possano sentirlo favorevole direbbe Seneca.

C’è infine bisogno di Sincerità anche se ormai la stessa è passata nell’immaginario comune come un artificio, quante volte abbiamo sentito dire: “Questi fiori sono così belli da sembrare finti” piuttosto che abbiamo riscontrato il rimanere sbalorditi davanti ad azioni di Bene inaspettate tanto da esclamare: “…Ma l’hai fatto/lo dici davvero?!…”. Sincerità, etimologicamente sine-cera= senza cera, la stessa crea che veniva utilizzata per riperfezionare quelle statue crepate e corrose dal tempo e dalle sue intemperie affinché riapparissero come nuove. Crepe, perfezione, apparenze, vuoti, intemperie nulla di anomalo nel percorso di crescita di un adolescente – e non solo – che in quei “vuoti esistenziali” può imparare da se stesso conoscendoli ed abitandoli.

Quanto è angosciante l’avverbio “profondamente” se lo riferissimo al sentirsi, ad ex., “profondamente in crisi” ma quanto si riempie di piacere al solo pensiero di “sentirsi amati profondamente”. Parole, che come la Parola non solo hanno l’enorme potere di creare ma anche di quello di generare aspettative…Concludo con il rimando al prossimo contributo che conterrà una riflessione attorno al temine “innamorarsi” nella sua insolita declinazione riflessiva vista la necessità di un/a altro/a affinché questo possa realizzarsi.

Lo faccio perché come scrivevo in apertura, capita spesso di sentir accantonato o anche dimenticato un qualcosa che in noi ha già lasciato il segno, già, lo stesso segno che saprà lasciare un vero In-Segnante!

81 thoughts on “Ciò che sposti…Ha lasciato il segno!

  1. Articolo caricato con alcune ripetizioni, vi chiediamo cortesemente di avere pazienza, non tutti i programmi erano ancora funzionanti.

  2. Essere Insegnante comporta oggi un profilo di alta complessità e di grande responsabilità, richiede la padronanza di specifiche competenze culturali, pedagogiche, psicologiche e didattiche che vanno ad unirsi ad un’aperta sensibilità e disponibilità alla relazione educativa. Concordo in pieno con l’affermazione che l’insegnamento è prima di tutto ” Vocazione “, è mettersi al servizio di una comunità con totale dedizione affinché si dia inizio ad un’opera d’arte “in divenire “.
    Ogni singolo studente arriva con un suo bagaglio personale, un sua storia, un suo vissuto, può essere paragonato ad un diamante …….prezioso, brillante ma al tempo stesso fragile…..pertanto va rispettato, compreso, aiutato ma soprattutto “ascoltato” .
    Viviamo in una società frenetica, super tecnologica, nella quale ormai si sono perse le cose più semplici come ad esempio “parlare” . La diffusione di questi potenti mezzi telematici e informatici se da un lato offrono l’opportunità di stare al passo con i tempi dall’altro danno luogo a condizioni di isolamento a scapito di altre forme di relazione e di espressività molto più genuine, più pure, più veritiere.
    Bisogna quindi far passare il messaggio che “parlare” è la prima forma di comunicazione che abbiamo sperimentato fin da piccoli e che ci permette di stabilire un contatto, di instaurare un dialogo, una relazione. Così come nella realtà, anche nel contesto educativo scolastico si devono creare le condizioni e privilegiare queste forme di comunicazione in modo tale da superare pregiudizi e discriminazioni in un’ottica di accoglienza nella quale ognuno si deve sentire libero di esprimersi, di ricevere e dare attenzioni ma soprattutto di condividere con gli altri momenti di vita quotidiana in un crescendo continuo.
    Come Insegnante (anche se mi occupo di una fascia d’età molto più piccola ) ritengo di svolgere con impegno e dedizione questa “Vocazione ” mettendomi continuamente in discussione, cercando collaborazione e confronti , valorizzando e potenziando la partecipazione responsabile di tutti nelle scelte educative.
    Penso infine che il miglior modo per dare “voce” a chi tra tanti problemi e difficoltà non riesce a trovare uno “spazio” in cui potersi sentire sicuro di essere capito e compreso, sia quello di mettersi nella posizione di “ASCOLTO “, solo così un buon Insegnante diventerà un punto di riferimento importante, un’ancora alla quale aggrapparsi, una guida capace di consigliare come intraprendere nuovi Cammini di Vita …….per lo meno ci prova a lasciare un “SEGNO” indelebile del suo prezioso lavoro quotidiano.

  3. Appreciating the hard work you put into your
    site and in depth information you offer. It’s good to come across a blog every once
    in a while that isn’t the same out of date rehashed information. Fantastic read!
    I’ve bookmarked your site and I’m adding
    your RSS feeds to my Google account.

  4. naturally like your web-site however you have to take a
    look at the spelling on several of your posts.
    Several of them are rife with spelling problems and I in finding
    it very troublesome to tell the truth on the other hand I’ll certainly come back again.

  5. Hey there! I just wanted to ask if you ever have any trouble with hackers?
    My last blog (wordpress) was hacked and I ended up losing months of hard work due to no back up.
    Do you have any solutions to prevent hackers?

  6. I absolutely love your blog and find many of your
    post’s to be what precisely I’m looking for.
    Does one offer guest writers to write content available for you?
    I wouldn’t mind writing a post or elaborating on some of the subjects you write related to here.

    Again, awesome site!

  7. Hi there! This article could not be written any better! Going through this post reminds me of
    my previous roommate! He always kept preaching about this.
    I will send this article to him. Fairly certain he will have a good read.
    Thanks for sharing!

  8. Terrific work! This is the kind of information that are supposed to be shared across the web.
    Disgrace on the search engines for now not positioning this post upper!
    Come on over and visit my web site . Thank you =)

  9. Hey there! Someone in my Facebook group shared this site with us so
    I came to take a look. I’m definitely loving the information. I’m bookmarking and
    will be tweeting this to my followers! Excellent blog and superb
    design.

  10. You’re so interesting! I don’t suppose I’ve
    read a single thing like this before. So great to discover someone with a few original thoughts on this subject matter.
    Really.. thanks for starting this up. This website is something that’s needed on the web,
    someone with a bit of originality!

  11. Write more, thats all I have to say. Literally, it seems as though you relied
    on the video to make your point. You definitely know what youre talking about, why throw
    away your intelligence on just posting videos to your weblog when you could be giving
    us something informative to read?

  12. When I initially commented I appear to have
    clicked the -Notify me when new comments are added-
    checkbox and now every time a comment is added I get 4 emails with the
    exact same comment. There has to be a way you can remove me from that service?
    Thanks a lot!

  13. I loved as much as you will receive carried out right here.
    The sketch is attractive, your authored material stylish.
    nonetheless, you command get bought an nervousness over that you wish be
    delivering the following. unwell unquestionably come more formerly again since exactly
    the same nearly a lot often inside case you shield this increase.

  14. Today, while I was at work, my cousin stole my iPad and tested to see if
    it can survive a forty foot drop, just so she can be a youtube sensation. My iPad is now destroyed and she has
    83 views. I know this is entirely off topic but I had to share it with someone!

  15. Whats up this is kind of of off topic but I was wondering if blogs use WYSIWYG editors or if
    you have to manually code with HTML. I’m starting a blog soon but have no coding knowledge so I wanted to get advice from someone with experience.
    Any help would be greatly appreciated!

  16. I’m not sure where you are getting your info, but great topic.
    I needs to spend some time learning much more or understanding more.
    Thanks for wonderful information I was looking for this info for my mission.

  17. My developer is trying to persuade me to move to .net from PHP.
    I have always disliked the idea because of the expenses.

    But he’s tryiong none the less. I’ve been using Movable-type on numerous websites for about a year
    and am worried about switching to another platform.
    I have heard fantastic things about blogengine.net. Is there a way I can import all my wordpress content into it?

    Any help would be really appreciated!

  18. Simply want to say your article is as astonishing. The clearness in your post is simply cool and i
    could assume you’re an expert on this subject. Fine with your permission allow me to grab
    your RSS feed to keep updated with forthcoming post.
    Thanks a million and please keep up the rewarding work.

  19. Write more, thats all I have to say. Literally, it seems as though you relied on the video to make your point.

    You clearly know what youre talking about, why waste
    your intelligence on just posting videos to your weblog when you could be giving us something enlightening
    to read?

  20. Its like you read my mind! You appear to know a lot about this, like you wrote the book in it or something.
    I think that you could do with a few pics to drive the message home a bit, but instead of that, this is fantastic blog.

    An excellent read. I’ll definitely be back. natalielise
    plenty of fish

  21. I’m curious to find out what blog system you have been working with?

    I’m experiencing some minor security problems with my latest website
    and I would like to find something more safe. Do you have any
    suggestions? pof natalielise

  22. I have been browsing online more than 3 hours today, yet I never found any interesting article like yours.
    It is pretty worth enough for me. In my view, if all webmasters and bloggers made good content
    as you did, the web will be a lot more useful than ever before.

  23. Excellent blog! Do you have any helpful hints for aspiring writers?

    I’m planning to start my own blog soon but I’m a little
    lost on everything. Would you advise starting with a
    free platform like WordPress or go for a paid option? There are so many choices out
    there that I’m totally overwhelmed .. Any recommendations?
    Appreciate it!

  24. Excellent post. I was checking constantly this blog and I am impressed!
    Very helpful information specifically the last part 🙂
    I care for such information much. I was seeking this
    certain info for a very long time. Thank you and good luck.

  25. Hello, Neat post. There is a problem together with
    your website in internet explorer, would
    check this? IE still is the market chief and a
    big element of other people will pass over your great writing because
    of this problem.

  26. Hi! Quick question that’s totally off topic.
    Do you know how to make your site mobile friendly? My blog looks weird when browsing from my iphone.

    I’m trying to find a template or plugin that might be able to correct this problem.
    If you have any suggestions, please share. Thanks!

  27. You really make it seem so easy together with your presentation but I to find this matter to be actually something that I think I’d
    never understand. It sort of feels too complex and very vast for me.

    I am looking ahead to your subsequent publish, I
    will try to get the grasp of it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.